Vignaioli Indipendenti: incontri anche in Sicilia. La 1^ edizione sull’Etna da Terra Costantino

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin
Condividi su email
Il Sabato del vignaiolo FIVI Sicilia

Banchi d’assaggio, panini gourmet con presidi Slow Food e un’area talk dove i 14 Vignaioli Indipendenti potranno raccontarsi.

Il 14 maggio i Vignaioli Indipendenti di Sicilia si ritroveranno insieme per festeggiare la prima edizione del Sabato del Vignaiolo, l’evento pensato dalla FIVI per incontrare operatori e winelovers. L’appuntamento sarà all’azienda Terra Costantino a Viagrande (Catania) dalle 11.00 alle 18.00.
Ai banchi d’assaggio sarà possibile degustare e acquistare i vini dei Vignaioli, ma anche parlare e confrontarsi con loro per comprendere meglio il senso del lavoro e i valori in cui credono. A questo scopo verrà allestita anche un’area talk in cui i produttori avranno la possibilità di presentarsi e raccontarsi con maggiore tranquillità ai partecipanti.

L’area food invece sarà gestita dalla Condotta Slow Food di Catania. Qui sarà possibile acquistare e gustare panini gourmet realizzati al momento con prodotti di Presidio.

“Il sabato del Vignaiolo sarà l’occasione per iniziare a far parlare di Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti anche in Sicilia – dichiara Andrea Annino, delegato per la Sicilia Orientale – Spero possa essere il primo di una serie di eventi attraverso i quali i Vignaioli siciliani, facendo rete, possano diffondere anche nella nostra terra i principi FIVI, garanzia di qualità e genuinità”.

Saranno 18 gli appuntamenti organizzati contemporaneamente in tutta Italia per raccontare le realtà territoriali degli oltre 1400 soci dell’associazione. La FIVI promuove e tutela il mestiere del vignaiolo, raggruppa uomini e donne che curano personalmente l’intero ciclo di produzione, coltivando le proprie vigne e imbottigliando il vino sotto la propria responsabilità.

Il costo del biglietto per l’evento a Terra Costantino è pari a 12 euro e comprende il calice, la tasca porta bicchiere e la degustazione libera ai banchi d’assaggio. Non è compresa la proposta gastronomica che potrà essere acquistata separatamente in loco. I biglietti possono essere acquistati esclusivamente online, fino a una settimana prima al prezzo ridotto di 10 euro. In caso di maltempo l’evento sarà riprogrammato.


Per info e prenotazioni CLICCA QUI

Vignaioli presenti:


Antonino Caravaglio
Azienda Agricola Fenech
Azienda Agricola Fiore
Azienda Agricola Pupillo
Azienda Agricola Sallemi Giovanni
Gurrieri
I Custodi delle Vigne dell’Etna
Ramaddini
Tenuta delle Terre Nere
Tenuta Enza La Fauci
Tenuta Gatto
Tenuta La Favola
Tenuta Valle delle Ferle
Terra Costantino

Il Sabato del vignaiolo FIVI Sicilia
Il Sabato del vignaiolo FIVI Sicilia

FIVI – Federazione Italiana dei Vignaioli Indipendenti

Nata nel 2008, la Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti conta oggi 1400 soci per un totale di circa 13.000 ettari di vigneto e ha lo scopo di tutelare il mestiere del Vignaiolo, rappresentandolo di fronte alle istituzioni e promuovendone la specificità. FIVI dialoga con il Ministero dell’Agricoltura e con le Regioni partecipando ai Tavoli di settore, nonché con le istituzioni comunitarie a Bruxelles tramite la CEVI – Confédération Européenne des Vignerons Indépendants, in cui confluiscono le associazioni di tutti i principali Paesi europei produttori di vino. Partecipa alle politiche di sviluppo rurale a scala locale, nazionale ed europea. Propone misure economiche e norme legislative nell’interesse dei Vignaioli Indipendenti e del sistema vitivinicolo italiano.

mood_bad
  • Non ci sono commenti.
  • Lascia un commento

    Potresti essere interessato a