Torna Cibo Nostrum la “Grande Festa della Cucina Italiana”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin
Condividi su email

Sarà presentata alla stampa martedì prossimo, 6 giugno, alle ore 10,30, nei locali dell’Archivio Storico della Città di Taormina, la 6^ edizione di Cibo Nostrum, la “Grande Festa della Cucina Italiana”, che da due anni promuove un ponte culturale e gastronomico tra il vulcano e la “Perla dello Jonio”: Taormina. Anche quest’anno, infatti, da domenica 11 a martedì 13 giugno sia  l’Etna che il balcone fiorito taorminese si trasformeranno nello scenario meraviglioso di questo appuntamento. Tre giorni intensi di cooking show, incontri tematici, approfondimenti del settore agroalimentare, di riscoperta e valorizzazione del territorio e soprattutto di festa della tavola italiana, come spiegano gli organizzatori della Federazione Italiana Cuochi, che trovano voce nello Chef zafferanese Seby Sorbello e nello Chef taorminese Pietro D’Agostino, mentre il presidente nazionale FIC Rocco Pozzulo ha inserito di diritto l’evento nel calendario nazionale della Federazione. E come nelle edizioni precedenti, quello FIC è un vero e proprio gioco di squadra, che vede impegnati centinaia di Cuochi, per la sua buona riuscita. Accanto alla Federazione, infatti, con tutti i suoi Dipartimenti e Compartimenti, c’è anche l’Unione Regionale Cuochi Siciliani, con il presidente Domenico Privitera e le nove Associazioni provinciali dell’Isola, tra cui in prima linea l’Associazione Provinciale Cuochi Messina. Importante anche quest’anno il supporto degli Istituti Alberghieri del territorio, presenti con l’Istituto “Salvatore Pugliatti” di Taormina, Istituto “Antonello da Messina” di Messina, Istituto “Renato Guttuso” di Milazzo, Istituto “Giovanni Falcone” di Giarre  e una delegazione della Amira (Associazione maitre) guidata dal prof. Alfio Cantarella.

Sul sito www.cibonostrum.eu è possibile visionare tutto il programma.

mood_bad
  • Non ci sono commenti.
  • Lascia un commento

    Potresti essere interessato a