Straccetti di grano duro “alla massaia”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin
Condividi su email

Il Ristorante “Le Dodici Fontane” di Villa Neri presenta un nuovo, meraviglioso piatto nato dall’estro di Elia Russo. Siamo a Linguaglossa, alle pendici dell’Etna, e negli “Straccetti di grano duro ‘alla massaia’ con fagioli borlotti, polpettine di salsiccia linguaglossese, cotichette di maiale nero affumicato all’origano e scaglie di tartufo nero”, ritroviamo le suggestioni, i sapori e i profumi che il vulcano offre in autunno.

Ingredienti per 4 persone:

150 g di straccetti freschi, 300 g di fagioli borlotti freschi, 80 g salsiccia linguaglossese, 50 g di cotichette di maialino, tartufo nero scorzone, finocchietto selvatico, cipollotto, cipolla, alloro, brodo vegetale, sale e pepe.

Preparazione

Iniziare con un soffritto di cipollotto nel quale far rosolare le piccole polpette di salsiccia linguaglossese. Unire i fagioli borlotti precedentementi cotti nel brodo vegetale con l’aggiunta di alloro e di una cipolla intera.
A cottura quasi ultimata, aggiungere gli straccetti di pasta fresca, avranno bisogno di circa 4/5’, aggiungendo in ultima cottura il finocchietto selvatico tritato.
Guarnire il piatto con scaglie di tartufo, olio extra vergine di oliva e con la cotichetta di maiale affumicata all’origano in cima al piatto.

 

mood_bad
  • Comments are closed.
  • Potresti essere interessato a