Sicily Food Festival 2018: buona la prima.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin
Condividi su email

Ha preso il via ieri il “Sicily Food Festival 2018”, a Cefalù, il cui lungomare fino a domani domenica, farà cornice ai magnetici show cooking dell’associazione provinciale cuochi e pasticceri di Palermo e diventerà “villaggio gastronomico” con attività culturali e seminari sull’alimentazione consapevole.

“La Sicilia rappresenta la quintessenza del Mediterraneo – ha dichiarato il sindaco Rosario Lapunzina – perché racchiude paesaggi splendidi, prodotti enogastronomici d’eccellenza e un patrimonio storico e culturale unico. Ecco perché, in quanto primo cittadino mi sento di appoggiare l’ambizioso proposito del Sicily Food Festival, di rendere Cefalù un trampolino di lancio per i prodotti e le tipicità locali, ma soprattutto un punto di riferimento per il turismo internazionale. Questa manifestazione ha tutte le caratteristiche per diventare, con il tempo, un momento di incontro e di confronto annuale tra enti pubblici e privati, intorno ai temi della valorizzazione degli alimenti siciliani e della promozione del territorio”.

Determinante nell’organizzazione di un fitto e stimolante programma, è stato, il patrocinio della Regione Sicilia e la prestigiosissima partnership con STAL, il dipartimento di Scienze e tecnologie agroalimentari dell’Università di Palermo, IDIMED, istituto per la promozione e la valorizzazione della dieta Mediterranea, il Parco delle Madonie, con il marchio “Paniere Natura” e il Parco dei Nebrodi.

mood_bad
  • Non ci sono commenti.
  • Lascia un commento

    Potresti essere interessato a