SCALE DEL GUSTO

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin
Condividi su email

E’ conto alla rovescia per la terza edizione di “Scale del Gusto” e le suggestive scalinate che collegano Ragusa Superiore a Ragusa Ibla sono già pronte ad accogliere i tantissimi visitatori che come ogni anno parteciperanno a questo speciale fine settimana (sabato 14 e domenica 15 ottobre) dedicato all’enogastronomia d’eccellenza, al patrimonio artistico, all’approfondimento e all’intrattenimento, organizzato dall’associazione di promozione turistica Sud Tourism, con il patrocinio del Comune di Ragusa.

Tanti eventi, tutti molto interessanti, così come la cospicua presenza di produttori che portano produzioni di assoluta qualità, frutto del sacrificio del proprio lavoro e di materie prime straordinarie. Tra gli appuntamenti più attesi c’è il concerto gratuito dei Qbeta, uno dei gruppi storici della Sicilia che ha proiettato l’isola nel mondo. Il concerto è in programma alle ore 22 a Largo Ottaviano (l’area del parcheggio sottostante la zona Archi).

Il taglio del nastro previsto per sabato 14 ottobre alle 17.30 sul Sagrato di Santa Maria delle Scale e poi via con i vari momenti dedicati ai laboratori del gusto, ai seminari, alle degustazioni, alle esposizioni e a tanto altro, per un’edizione che farà scoprire, come recita lo slogan 2017, una “Ragusa Ibla in tutti i sensi”.

Tra le novità di quest’anno anche un maggiore spazio al settore enologico con 5 cantine del territorio frutto della collaborazione con “Rubino”, la manifestazione organizzata dall’associazione SEM – Spazi Espressivi Monumentali, che celebra il prossimo dicembre a Scicli proprio il comparto.

E da questa collaborazione nasce inoltre la degustazione “NO Woman NO Wine – le donne del vino,  uno stile di “vite”, storie e cantine”, un appuntamento tutto al femminile, esclusivamente con sommelier donne dell’AIS Ragusa, che si svolgerà sabato e domenica dalle 18.00 alle 22.00 a Palazzo Cosentini.

Per conoscere in dettaglio il programma è possibile visitare il sito www.scaledelgusto.it o la pagina facebook Sud Tourism.

 

mood_bad
  • Non ci sono commenti.
  • Lascia un commento

    Potresti essere interessato a