Riapre il ristorante Charleston e presenta lo chef palermitano Gaetano Verde

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin
Condividi su email
Charleston ristorante

“A Palermo il Charleston non è solo un ballo.
Questo nome che da sempre evoca allegria e pienezza della vita, ha contribuito al successo di un ristorante, nato 50 anni fa.” Inizia così il libro “50 anni di cucina d’autore a Palermo” che racconta un progetto da sempre dedicato alla Bellezza chiamato Charleston. 

Quando si pensa all’alta cucina, alla bellezza dei riti e alla cultura gastronomica, non si può non pensare al ristorante Charleston di Palermo – sinonimo di accoglienza in tutta la Sicilia – un vero proprio pezzo di storia della città che oggi guarda al futuro, grazie al continuo rinnovamento del progetto.

L’ulteriore rinascita avviene in questa primavera con la collaborazione con lo Chef palermitano Gaetano Verde, classe 1995. Gaetano, inizia la sua formazione tra gli antichi mercati di Palermo dove odori, sapori, suoni si fondono realizzando quella mescolanza che in cucina, come nella vita, da origine a una originale armonia. Il suo abbecedario olfattivo e palatale parla di Sicilia. Autodidatta, decide giovanissimo di seguire la sua passione per la cucina. Lascia la sua città convinto che solo attraverso il “viaggio” ed il confronto che da esso ne deriva si possa crescere in competenza e professionalità.Approda così a Taverna Estia (2 Stelle Michelin) per trasferirsi successivamente al Lebury a Londra ed ancora a Parigi dove ha l’opportunità di lavorare con Maestri quali Robuchon e Pacaud.


Ad arricchire la sua esperienza si aggiunge il lavoro svolto presso il Ritz.
Gli anni parigini rappresentano forse l’esperienza più formativa, dove la ricerca della perfezione tecnica e una sostanziale attenzione verso le materie prime diventano due tasselli fondamentali del suo percorso in cucina.Ma Parigi è molto di più per il giovane chef, una città stimolante in cui lasciarsi contaminare da arte, jazz e un ambiente internazionale. 

Ad inizio dell’anno partecipa ad un Master alla Mad Accademy di Copenaghen diretta da Magnus Nilson del Faviken e fondata da Redzepi su “Business e leadership della ristorazione 2.0”.  Tornato nella sua Palermo, assume il ruolo di Executive Chef del ristorante Charleston, sposando il progetto ambizioso di una vera e propria istituzione della ristorazione.

chef Gaetano Verde
chef Gaetano Verde

La sua è una cucina giovane, attenta allo studio della “materia prima” che si concretizza nella ricerca di allevatori, pescatori, agricoltori, casari che hanno fatto della qualità il loro punto di forza; In un percorso dove tecnica e conoscenza interagiscono, mirando ad offrire un’esperienza di gusto, frutto della simbiosi fra arte e artigianato.


Una cucina “istintuale”, come la definisce lo chef, dove rigore e tecnica acquisiti in Francia sono le basi imprescindibili per potersi divertire e lasciar spazio all’improvvisazione in cucina.Grazie a una materia prima strabiliante, ai sapori, ai colori e ai ricordi della Sicilia e, infine, alla grande padronanza tecnica, nascono anche abbinamenti inconsueti. Piatti dai sapori netti, in cui non c’è spazio per la confusione, ma la cui lettura sia immediata a chi li assaggia, dove la materia si riconosce in sé.Una cucina felice, in cui si riflette l’armonia di una squadra, composta da giovani talenti, che si diverte, ma con rigore.Perché, secondo lo chef, “è solo con tutti questi ingredienti che si può esprimere tutta l’emozione in un piatto”.

Il Charleston
apre il 27 Aprile con il servizio della cena.

“Il mio più grande augurio è che la passione, l’amore e la dedizione, finora profusi, possano continuare ancora a regalarci nuovi ambiti traguardi”.

Charleston
Viale Regina Elena, 37, Palermo
Tel 091/450171
mail: info@ristorantecharleston.com
www.ristorantecharleston.com

Orari:

Aperti dal Martedi al Sabato
dalle 19,30 alle 23,30
La domenica a pranzo
dalle 12,30 alle 15,30
La chiusura sarà il Lunedì

Come prenotare:
chiamando al numero 091/450171
Oppure dal nostro sistema di prenotazione
www.ristorantecharleston.com/prenota

mood_bad
  • Non ci sono commenti.
  • Lascia un commento

    Potresti essere interessato a