Torna il Premio Mediterraneo Packaging: presentata a Castellammare l’8^ edizione

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin
Condividi su email
Torna il Premio Mediterraneo Packaging: presentata a Castellammare l’8^ edizione | Sicilia da Gustare

Presentata in conferenza stampa l’8^ edizione del Premio Mediterraneo Packaging, nell’incantevole scenario del Golfo di Castellammare, nel Trapanese. Il Premio,  organizzato dal Club Oliovinopeperoncino, in partnership con l’Istituto di Istruzione Secondaria “Mattarella-Dolci” di Castellammare del Golfo ad  indirizzo turistico, vuole mettere in evidenza l’importanza del messaggio veicolato dalla confezione  e dalle etichette di vino, olio, distillati e liquori. Il Premio negli anni è cresciuto costantemente, coinvolgendo sempre più aziende del settore, registrando lo scorso anno un più 200% di campioni di liquori e distillati e una presenza importante di vini stranieri.

“L’amministrazione comunale – ha dichiarato il sindaco di Castellammare, Nicola Rizzo – ritiene che il Premio Mediterraneo Packaging fra i più importanti eventi del territorio, tanto che ha inserito il Premio fra le manifestazioni di rilevante interesse in occasione della candidatura di Trapani a Capitale italiana della Cultura per il 2021”.

Il Premio è rivolto alle aziende produttrici e di imbottigliamento di vino, olio, distillati e liquori dei Paesi del bacino del Mediterraneo. L’importanza del Packaging oggi è dimostrata da studi internazionali e si parla sempre di più di  neuromarketing. Il consumatore, infatti,  ha reazioni istintive che sono generate a partire dalla confezione. La psicologia spiega come scegliere immagini e colori per migliorare il brand del prodotto e arrivare al target di riferimento. 

Torna il Premio Mediterraneo Packaging: presentata a Castellammare l’8^ edizione | Sicilia da Gustare

“La scuola è attenta alla comunicazione aziendale – ha detto il dirigente scolastico dell’Istituto Mattarella-Dolci, Anna Bica – e il Premio Mediterraneo Packaging è un importante mezzo delle aziende per comunicare un’immagine di sé efficace ed incisiva”.

I campioni di vino, olio, distillati e liquori dovranno essere inviati improrogabilmente entro il 24 aprile 2020. La cerimonia di premiazione si svolgerà il 16 maggio 2020 a Castellammare del Golfo, in provincia di Trapani. 

Ogni confezione di vino, olio, distillati e liquori partecipante deve essere fatta pervenire a cura dell’azienda presentatrice a mezzo corriere o posta entro la data su citata. Ogni Azienda può partecipare con un massimo di 5 campioni. I campioni sono composti da n. 2 bottiglie uguali di qualsiasi formato. L’azienda non avrà diritto alla restituzione delle confezioni giudicate non conformi alla categorie previste.

“In questa edizione del Pmp – ha dichiarato il direttore responsabile di Egnews, Piero Rotolo – punteremo su una maggiore presenza dei campioni provenienti dai Paesi del Bacino del Mediterraneo”. 

Sul sito www.egnews.it Premio Mediterraneo Packaging (PMP),  il regolamento e il form da compilare con le indicazioni per il pagamento della quota d’iscrizione e l’indirizzo dove far pervenire i campioni (https://www.egnews.it/premio-mediterraneo-packaging/). Per ogni categoria l’Azienda partecipante può ottenere un unico premio. È facoltà della Giuria assegnare n. 1 Menzione Speciale alla confezione che avrà ottenuto le maggiori valutazioni. Oltre ai premi per le aziende vinicole, olivicole, distillerie e liquorifici dei paesi che si affacciano sul Mediterraneo con il miglior abbigliaggio, riconoscimenti saranno assegnati alle agenzie grafiche ideatrici dei progetti e sarà premiato il giornalista miglior comunicatore del vino e dell’olio.

Torna il Premio Mediterraneo Packaging: presentata a Castellammare l’8^ edizione | Sicilia da Gustare
Torna il Premio Mediterraneo Packaging: presentata a Castellammare l’8^ edizione | Sicilia da Gustare
mood_bad
  • Non ci sono commenti.
  • Lascia un commento

    Potresti essere interessato a