“Perla Marina”, il nuovo Moscato di Feudo Ramaddini

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin
Condividi su email

Sull’etichetta, raffigurata, vi è lei, Afrodite, la dea greca dell’amore che esce dalle spume del mare. Un forte legame con il mare così come forte è quello che caratterizza le uve di Moscato vinificate in versione spumante, grande novità in casa Feudo Ramaddini. Siamo a Marzamemi, in un luogo che sa ancora raccontare la grande storia del vino siciliano, vino che lungo dei condotti arrivava sino al vicino porticciolo per iniziare i suoi viaggi. È qui che Carlo Scollo e Francesco Ristuccia producono i loro vini nel rispetto di un’antica vocazione del territorio e del suo ambiente, con la massima attenzione all’innovazione e alla sperimentazione sotto l’occhio attento dell’enologo Carlo Roveda.

 

Dopo la versione passita e naturale, il Moscato di Noto, vitigno autoctono per eccellenza, trova qui una nuova espressione: lo spumante brut “Perla Marina”. La sua uscita ufficiale è avvenuta lo scorso 12 Agosto in occasione di Calici di Stelle, l’evento ospitato in cantina e dedicato agli enoappassionati che ogni anno riscuote un forte successo. 4mila bottiglie in tutto prodotte con metodo Charmat per un vino che ha già conquistato parecchi consensi. Una bollicina fine, persistente; avvicinandolo al naso entrano prorompenti i sentori tipici del Moscato, con le sue sensazioni mediterranee, floreali, delicati. Piacevole in bocca, elegante. Residuo zuccherino medio-basso, buona acidità, ottimo per gli aperitivi o per accompagnare piatti di pesci alla griglia.

Ed in occasione del secondo evento di Calici di Stelle, in programma il prossimo sabato 19 Agosto, sarà sempre possibile degustare “Perla Marina” così come le altre etichette di Feudo Ramaddini. La serata vedrà la presenza dello chef Andrea Iurato che curerà la cena, dell’azienda Uccello e Peluso che proporrà dei piatti a base di carne di razza Piemontese, il gruppo dei Tarantula Project che suonerà dal vivo proponendo canti e balli del Sud Italia e infine si potrà ammirare la mostra fotografica di Gianni Mania dal titolo “Vista Mare”. Ore d’inizio 20.30.

Per info e prenotazioni +39 0931.1847100

info@feudoramaddini.com

 

mood_bad
  • Non ci sono commenti.
  • Lascia un commento

    Potresti essere interessato a