Ancora un prestigioso riconoscimento per la pasticceria catanese “Pasubio” | Sicilia da Gustare
Home News Ancora un prestigioso riconoscimento per la pasticceria catanese “Pasubio”

Ancora un prestigioso riconoscimento per la pasticceria catanese “Pasubio”

by Sonia Andaloro
1 commento 725 visualizzazioni

Innovazione, ricercatezza e cuore: sono questi gli ingredienti della storica Pasticceria Pasubio di Catania. Ingredienti vincenti che anche questa volta hanno portato alla pasticceria un grande riconoscimento da parte della Camera di Commercio catanese, che ha voluto premiare le sue eccellenze cittadine, con un premio dedicato all’Innovazione nella produzione artigianale. L’azienda, orchestrata da Santo Giarrusso, da ben 4 anni vanta un prestigioso primato sul panettone. Nel 2018, la ricetta di Giarrusso di questo dolce natalizio riesce a conquistare il terzo posto al concorso nazionale Panettone Day, ottenendo il miglior punteggio su tutti i criteri : aspetto, cottura, alveolatura, qualità degli ingredienti, colore e gusto. 

“Siamo molto contenti di questo riconoscimento che la Camera di Commercio ci ha voluto consegnare nei giorni scorsi – afferma il Maestro Giarrusso – e siamo fieri di essere considerati una delle aziende d’eccellenza della città. Il segreto, secondo me, sta nel crederci, nel metterci il cuore in quello che si fa, ma soprattutto nel cercare sempre spunti nuovi, abbinamenti. Nella nostra pasticceria, oltre a curare il gusto e l’estetica, siamo alla continua ricerca e sperimentazione di abbinamenti nuovi, cercando di unire tradizione e innovazione, mantenendo quel sapore, rielaborandolo in chiave moderna. Il panettone non è un prodotto della nostra tradizione siciliana, ma abbiamo dimostrato che con impegno, capacità e cuore siamo riusciti ad ottenere un ottimo prodotto riconosciuto su scala nazionale”. E su questo dolce del Nord Italia, Giarrusso ci svela le sue due nuove proposte già sfornate per questo Natale. Il panettone Maschio con cioccolato e rum, pensato per gli amanti del sigaro, visti i forti sapori che lo contraddistinguono, e il Brontolone con farcitura interna e granella esterna al pistacchio, un prodotto tra i più venduti in questo periodo dalla pasticceria e che quest’anno ha cambiato ricetta, ottenendo una morbidezza insuperabile.

Potrebbe interessarti

1 commento

Gianni Greco Dicembre 19, 2019 - 10:36 pm

I catanesi possono sentirsi orgogliosi di avere una pasticceria di cosi’ alto livello. Grazie e complimenti

Rispondi

Lascia un commento

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito Accetta Leggi tutto