ONAV RAGUSA, AL VIA IL 10 CORSO

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin
Condividi su email

Cresce la passione per la cultura del vino nel territorio del Cerasuolo di Vittoria. Lo conferma la delegazione ragusana dell’ONAV, l’Organizzazione Nazionale Assaggiatori di Vino, una delle realtà più vivaci del territorio siciliano con i suoi 238 associati, e che a giorni darà il via al 10° Corso per Assaggiatori di Vino presso la Sala Conferenze della Fiera Emaia a Vittoria. Si parte precisamente il 27 Ottobre alle ore 19.00 alla presenza di Gregorio Calì (Delegato Onav di Catania) che illustrerà il corso formato da 18 lezioni di circa due ore (una di teoria ed una di pratica) con degustazione di oltre 60 vini. Intanto, nel segno della continuità e per l’ottimo lavoro svolto, è stato riconfermato Salvatore Minardi quale delegato della sezione di Ragusa. Ad eleggerlo è stato il nuovo consiglio direttivo eletto nel corso dell’assemblea provinciale degli iscritti svoltasi lo scorso 12 Ottobre e presieduta dal vicepresidente nazionale dell’ONAV, l’enologo Gianni Giardina. Sono risultati eletti, oltre a Salvatore Minardi, Salvatore Faviana, Stefania Azzarelli (che ricoprirà la carica di Vice Delegato), Gianluca Messina, Gianna Bozzali, Maurizio Migliore e Raffaele Minardi. Eletto, con procedimento separato, il Tesoriere della delegazione, Salvatore Terranova. A far parte del Consiglio direttivo anche Giorgio Solarino, membro cooptato. Molte le iniziative che vedranno impegnati i componenti del nuovo consiglio: dalla buona riuscita del prossimo corso agli eventi di promozione della cultura del vino nel territorio. Diverse intanto le adesioni e le richieste di informazioni pervenute da parte di semplici appassionati così come di operatori del settore ed in particolare di tanti giovani che vogliono operare nel modo del vino con maggiore competenza.

(nella foto un momento della consegna degli ultimi diplomi Onav)

 

 

mood_bad
  • Non ci sono commenti.
  • Lascia un commento

    Potresti essere interessato a