Mr. NERO D’AVOLA

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin
Condividi su email

 

Diversità, terroir e arte culinaria. Sono e continueranno ad essere sempre questi ingredienti l’anima di tutti gli appuntamenti de Incontri ..diVini, raccontati come da consuetudine con un bicchiere di vino e con il cibo che lo accompagna. Da un’idea di Maria Antonella Arangio Mazza Corallo, con la collaborazione di Grotte Alte e dopo il successo de  Conviviali Vino e Cibo, si continua con un altro evento dedicato ai winelovers e a coloro i quali prestano molta attenzioni ai cibi realizzati con materie prime di qualità e non comuni. Il prossimo venerdì 16 Giugno, all’Enoteca Regionale di Vittoria, protagonista sarà il Nero d’Avola di quattro cantine appartenenti a territori diversi della Sicilia ossia Ragusa, Siracusa e Palermo. Due però appartengono al territorio di Siracusa, ma con due espressioni diverse del Nero d’Avola, ossia secco e passito. “Il Nero d’Avola è un vitigno autoctono, ma allo stesso tempo internazionale visto che viene coltivato anche in Australia – afferma Maria Antonella Arangio Mazza Corallo-. Molti lo pensano come un vino troppo strutturato, troppo alcolico, poco beverino, ma così non è. Un tempo si apprezzavano questi tipi di vini, ma oggi si è compreso che la qualità non è la struttura e nemmeno il grado alcolico. La qualità è l’eleganza, la semplicità, come in ogni cosa”.

Il Nero D’Avola come il Frappato, è il vitigno che ha reso famosa Vittoria e i territori limitrofi grazie al Cerasuolo, un vino elegante, bilanciato unico nel suo genere. A presentare i vini l’eclettica e vulcanica Simona Cacopardo, la cui esperienza più che ventennale, guiderà i presenti nella conoscenza di questo vino e di questi territori. Ovviamente non può mancare il fedele compagno del vino, ossia il cibo: in questo caso ci penserà lo chef Marco Failla (nella foto sopra) del Ristorante di Villa San Bartolo di Vittoria a realizzare i giusti piatti per la serata. Tutto questo sarà servito tra le note jazz del Jazz Festival & Cerasuolo Wine, la manifestazione artistica più attesa, organizzata dal noto Francesco Cafiso. Ore d’inizio 21,00.

Per info e prenotazioni:   mariaantonellaarangiomazza@gmail.com – tel. +39 338.6310787

mood_bad
  • Non ci sono commenti.
  • Lascia un commento

    Potresti essere interessato a