L’Azienda Agrituristica “Il Vecchio Carro” conquista i visitatori del Messina Street Food Fest.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin
Condividi su email

Ha ricevuto il primo premio come operatore più gradito, al Messina Street Food Fest, Giuseppe Oriti, allevatore di maialini neri dei Nebrodi e produttore di porchetta e altri salumi di eccellenza. “Siamo orgogliosi e onorati di aver raggiunto la prima posizione. Un grazie particolare – ha affermato l’allevatore – va a tutti coloro che ci hanno sempre sostenuto e che ci hanno scelto tra le tante bontà presenti al Messina Street Food. Senza di loro non avremmo ottenuto questa vittoria”.

La porchetta di maialino nero, che ha trionfato al Messina Street Food Fest, svoltosi lo scorso fine settimana, si conferma uno dei prodotti più apprezzati dalla clientela. Per la sua produzione vengono selezionati i lattonzoli con un peso che varia dagli 8 ai 20 kg. Il gusto della carne viene esaltato dai maestri salumieri attraverso un procedimento di massaggiatura con il sale marino siciliano e con vari aromi naturali, che precede la cottura nel forno a legna dell’azienda agricola, secondo l’antica ricetta di famiglia. Non vengono utilizzati né additivi, né conservanti. L’eccellenza delle carni del maialino nero prodotto da Oriti è stata apprezzata anche dai partecipanti dei cooking show organizzati nell’ambito della manifestazione. Gli chef Nunzio e Licia Campisi dell’Antica Filanda hanno preso parte alla kermesse gastronomica, cucinando una spalla di maialino nero dei Nebrodi ripiena di castagne, che è stata molto apprezzata dal pubblico.

mood_bad
  • Non ci sono commenti.
  • Lascia un commento

    Potresti essere interessato a