La Strada del Vino Cerasuolo di Vittoria celebra il vino del territorio.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin
Condividi su email

Torna il Cerasuolo Night Party, l’appuntamento dedicato alla cucina gourmet associato all’unica DOCG siciliana, il Cerasuolo di Vittoria, e si arricchisce di una nuova formula più ampia. Non solo food&wine, ma anche sport e wellness, anzitutto, e poi valorizzazione del territorio, intrattenimento, incoming per gli operatori della comunicazione.

Anzitutto la durata: due giorni nella formula #Cerasuolo2day e non più una sola serata. Resta centrale l’appuntamento con l’abbinamento tra vino e cibo, che quest’anno sarà declinato dagli chef stellati  Vincenzo Candiano e Claudio Ruta con dei finger food ispirati al territorio da abbinare al vino a cui è dedicato l’evento.

La serata, che si svolgerà presso in piazza Henriquez a Vittoria sabato 12 novembre, sarà l’occasione per celebrare la ricchezza espressiva del Cerasuolo, simbolo del territorio di Vittoria; l’evento, aperto al grande pubblico tramite l’acquisto di un ticket, sarà solo la parte finale di una importante azione di valorizzazione del territorio, che durante la giornata di sabato ospiterà alcuni giornalisti e blogger del settore enogastronomico, per la visita delle cantine.

La manifestazione, inoltre, quest’anno si arricchisce di una seconda giornata: domenica 13 novembre sarà dedicata al Cerasuolo Runners, la mezza maratona che si snoderà per 21 chilometri tra le vigne e le cantine del territorio. “E’ un’occasione importante per raccontare questo pezzo di Sicilia attraverso uno dei suoi prodotti d’eccellenza- spiega Arianna Occhipinti, presidente dell’associazione-, a cui abbiamo voluto aggiungere una connotazione sportiva con la mezza maratona, che attrarrà sia sportivi che appassionati, con la possibilità di fare il percorso anche in fitwalking. Quale modo migliore di raccontare il nostro vino che disegnare un percorso attraverso i suoi luoghi di produzione? Questa iniziativa, inoltre, si sintonizza con la sensibilità verso il rispetto e la pulizia del territorio che da tempo le cantine e gli aderenti al circuito valorizzano con iniziative apposite, stimolando adeguata partecipazione anche dagli altri interlocutori provati e istituzionali ”.

runners-1791400837794850_584835339049353193_n

 

redazione

mood_bad
  • Comments are closed.
  • Potresti essere interessato a