La Sicilia degli chef stellati “illumina” Mosca.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin
Condividi su email

Il luogo dal nome ricorda la genuinità, l’artigianalità e la cultura gastronomica siciliana. Ma La Bottega Siciliana di Mosca è molto di più: è un luogo gourmet sito nel cuore della capitale russa, dove poter mangiare italiano e soprattutto siciliano in qualsiasi ora del giorno ideato da Nino Graziano, uno dei cuochi italiani più famosi all’estero, in Sicilia bistellato Michelin con il ristorante Mulinazzo, che aveva aperto molti anni fa nel palermitano.

Ed è Nino Graziano, nella sua La Bottega Siciliana, che ieri sera ha illuminato le tavole dei suoi ospiti proponendo i piatti di cinque colleghi stellati siciliani. C’erano Tony Lo Coco, Giovanni Santoro, Claudio Ruta, Ciccio Sultano e Pino Cuttaia giunti appositamente dalla Sicilia per vivere condividere insieme la cucina di Graziano.

Una grande serata che ha entusiasmato i presenti e di cui vi racconteremo nei prossimi articoli.

mood_bad
  • Non ci sono commenti.
  • Lascia un commento

    Potresti essere interessato a