LA GRANDE FESTA DEI CUOCHI ETNEI.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin
Condividi su email

Sarà innanzitutto una grande festa o meglio ancora “La Grande Festa dell’Associazione Provinciale Cuochi Etnei”, con l’obiettivo di ricreare e rivivere, in un’intera giornata, le molteplici e appassionanti attività che normalmente le berrette bianche dell’Etna vivono durante tutto l’arco dell’anno. Cooking show, approfondimenti tematici, momenti conviviali e la consegna del Grembiule da collezione del Cuoco Etneo, questo e tanto altro ancora, comprese degustazioni ed un pranzo a buffet per i soci, saranno gli ingredienti dell’appuntamento che l’Apce ha dato ad oltre trecento Chef di Catania e provincia per martedì prossimo, 21 marzo, dalle ore 9,00 alle ore 17,00 all’Esperia Palace Hotel di Zafferana Etnea, nel cuore stesso del vulcano, come vulcaniche sono le berrette bianche ed il loro presidente da sei anni, Seby Sorbello.

Di assoluto rilievo gli ospiti, che sono innanzitutto amici ed estimatori dell’Associazione, che lo dimostrano in innumerevoli occasioni e che realizzeranno i cooking show: primo fra tutti, il presidente nazionale della Federazione Italiana Cuochi, Rocco Pozzulo, lucano di origine e dichiaratamente innamorato della Sicilia e della sua tradizione culinaria. Con lui ci saranno altri nomi di prestigio: Giuseppe Raciti, vincitore nei mesi scorsi del titolo di migliore chef del Sud Italia e Chef di Zash Boutique Hotel a Riposto; Pietro D’Agostino, Chef Patron dei ristoranti “La Capinera” e “Kisté”, entrambi a Taormina; Fabio Potenzano, chef della Nazionale Italiana Cuochi; Massimo Mantarro, Executive Chef del San Domenico Palace di Taormina; Francesco Patti, del ristorante “Coria” di Caltagirone; Matteo Zanardi, Chef del Ristorante “Ai Beati”; Rosario Cantarella ed Emmi Moreno, dell’Istituto Alberghiero “Giovanni Falcone” di Giarre; Giovanni Santoro, Chef del Ristorante “Shalai” di Linguaglossa; Giuseppe Gemmellaro, dell’Istituto Alberghiero “Rocco Chinnici” di Nicolosi; Danilo De Feo, dell’Istituto Alberghiero “Karol Wojtyla” di Catania; Carmelo Trentacosti, Head Chef Grand Hotel “Villa Igiea” di Palermo.

Un vero e proprio palcoscenico di professionalità, che unirà mattina e pomeriggio in appassionanti cooking show chef stellati Michelin e cuochi professionisti, docenti degli Istituti Alberghieri e componenti delle squadre FIC impegnati in Campionati e competizioni nazionali e internazionali, cuochi etnei e cuochi provenienti da altre realtà nazionali.

Durante l’appuntamento dei cooking show si unirà agli ingredienti di primissima qualità la professionalità dei Cuochi, mentre nel corso della festa sarà consegnato il Grembiule storico Apce da collezione, che ricorderà questo entusiasmante appuntamento.

mood_bad
  • Non ci sono commenti.
  • Lascia un commento

    Potresti essere interessato a