Floramundi, il Cerasuolo di Vittoria di Donnafugata

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin
Condividi su email

Si chiama Floramundi la nuova etichetta dell’azienda Donnafugata. Un vino che, insieme al Bell’Assai Frappato, rappresenta il frutto dell’impegno produttivo di Donnafugata nella Sicilia orientale. Floramundi 2016 è un Cerasuolo di Vittoria Docg, 70% Nero d’Avola e 30% Frappato, un rosso dall’intrigante spessore aromatico. Fresco e polposo, offre un bouquet ampio e fragrante con intense note di fiori rosa e frutta rossa, piacevolmente speziato.

“Abbiamo scelto di confrontarci con le produzioni di grande tradizione che offre la Sicilia orientale – dichiara Antonio Rallo, alla guida dell’azienda insieme alla sorella José – un progetto che ci permetterà di proporre l’eccellenza del vino siciliano da territori diversi. Insieme alle nostre attività produttive a Contessa Entellina, nel cuore della Sicilia occidentale, e sull’isola di Pantelleria, con la vendemmia 2016 abbiamo infatti avviato la produzione nell’area di Vittoria e sull’Etna. Siamo molto orgogliosi: Floramundi è una interpretazione ben riuscita del Cerasuolo di Vittoria.”

Quella di Vittoria è una zona ad alta vocazione vitivinicola, collocata tra l’altopiano Ibleo ed il mare della Sicilia sud-orientale. Qui, in territorio di Acate, Donnafugata è presente con circa 18 ettari di vigneti (11 ettari di Nero d’Avola e 7 di Frappato).

“Floramundi – spiega José Rallo (nella foto) a proposito del nome del vino – è una figura femminile fantastica che porta in dono meravigliosi intrecci di fiori e di frutti dai toni vellutati. È un dialogo tra due anime, quella elegante e sofisticata del Liberty Floreale, di cui Vittoria è ricca di testimonianze, e quella affascinante e suggestiva della tradizione dei Pupi Siciliani. Un dialogo tra Nero d’Avola e Frappato da ascoltare con piacere.”

Floramundi è un vino perfetto da bere al calice. Si abbina anche a primi saporiti e grigliate di carne. Ideale con tagliata di tonno rosso, ricciola arrosto o pesci importanti al forno. Da provare con pizze gourmet. Può essere stappato al momento ed è ottimo a 16°C.

mood_bad
  • Non ci sono commenti.
  • Lascia un commento

    Potresti essere interessato a