Experience Cooking Fest

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin
Condividi su email

Dal dolce al salato, dal salato al dolce ripercorrendo la gastronomia italiana mentre si passeggia lungo il corso principale di Taormina, perla dello Jonio. È qui che oltre 100 chef di diverse regioni d’Italia si sono dati appuntamenti per la grande festa della cucina “Cibo nostrum 2016”, organizzata dalla Federazione italiana cuochi e dall’Associazione provinciale Cuochi Etnei. Per le migliaia di persone che hanno deciso di prendere parte alla manifestazione è stata davvero una magnifica esperienza: degustare dei cibi realizzati sul momento da illustri chef della penisola che insieme si sono dati appuntamento proprio in Sicilia, nei terra dei miti e delle leggende, per magnificare con le proprie creazioni la dieta mediterranea, e allo stesso tempo poter ammirare la splendida vista del mare è stato qualcosa di unico. Un enorme esercito di cuochi e con loro diverse aziende, tutti insieme per ribadire che il cibo da sempre e sempre sarà condivisione. “Siamo in realtà un’unica famiglia- affermano Seby Sorbello, Presidente dei Cuochi Etnei, e Pietro D’Agostino, Chic Chef-, tra gli attori del territorio, imprenditori, ristoratori, albergatori, istituzioni, perché solo così si riesce a fare rete e impresa”. Taormina, ma non solo perché la kermesse durata tre giorni, dal 22 al 24 Maggio scorsi, ha avuto delle tappe anche a Zafferana Etnea sempre con altri momenti dedicati alla gastronomia dove i cuochi hanno potuto ancora una volta incontrarsi e cucinare insieme consolidando i valori dell’amicizia e della collaborazione.

mood_bad
  • Comments are closed.
  • Potresti essere interessato a