Site logo

Da Sardasalata, a Licata a tavola con i Florio per la cena spettacolo di Giuseppe Patti e Gesualdo Faulisi

Sardasalata - Foto1 scena cena florio

Catapultarsi nell’atmosfera di una Palermo di fine ottocento esattamente quando la famiglia Florio scrisse importanti pagine di storia, oggi riproposte nella fiction “I Leoni di Sicilia” in onda su Disney Plus.

Questa l’opportunità riservata a 34 ospiti che domenica 17 dicembre, presso la pizzeria licatese Sardasalata, parteciperanno alla cena spettacolo firmata Giuseppe Patti e Gesualdo Faulisi che, rispettivamente cuoco imprenditore nel settore della pizza e chef patron del ristorante Alterego di Caltavuturo, hanno contribuito alla realizzazione del set cinematografico mediante la preparazione di alcune pietanze di scena.

Una serata alquanto particolare per la quale una sala della pluripremiata pizzeria cambierà volto così da assumere i connotati del salone da festa della nobile famiglia Florio e consentire ai presenti di rivivere le atmosfere e i fasti dei palazzi siciliani dell’epoca, propri di una società d’altri tempi.

Nell’intento di concretizzare una rievocazione storica legata alla tradizione culinaria siciliana, Giuseppe Patti e Gesualdo Faulisi hanno, quindi, stilato un menù ad hoc secondo quei piatti tipici delle tavole imbandite siciliane, proprie del periodo a cavallo tra ottocento e novecento, che prepararono per le scene girate al Castello di Falconara, la “Tonnara Florio” della fiction tv.

Nel rispetto della tradizione delle cucine dei Monsù siciliani, infatti, il tutto prenderà avvio con i “rapripititto” con frutta secca e formaggi per, poi, proseguire con il celeberrimo Timballo del Gattopardo, il “Falsumagru” siciliano, carne agglassata, bianco mangiare, aspic di verdure, gelatine e dolci tipici siciliani e, infine, concludere con l’immancabile Marsala Florio.

Vogliosi di regalare agli ospiti un’esperienza indimenticabile e completa, Giuseppe Patti e Gesualdo Fausili si pongono in sinergia con i ragazzi del laboratorio teatrale il Dilemma che, indossando abiti d’epoca, ricreeranno alcuni dialoghi del film di Paolo Genovese grazie alla direzione della sceneggiatrice teatrale Luisa Biondi.

Ambasciatori Doc Italy e promotori negli anni di tradizioni e ricette tipiche siciliane in giro per il mondo, da Vienna a New York e Dubai, Giuseppe Patti e Gesualdo Faulisi non smettono mai di stupire e, anche in questo caso, “La Cena dei Florio” mostra tutti i presupposti per poter diventare un format in grado di essere portato in giro nel 2024 secondo date e luoghi in via di definizione.

Ultimi articoli

Seguici

  • No comments yet.
  • Aggiungi un commento

    Potresti essere interessato a

    FIP - Foto 1
    Storie di cibo
    Maria Teresa Corso

    La FIP vince l’Award della Pizza

    Selezionati, accuratamente attenzionati e, alla fine, premiati! Corrado Bombaci, Gianluca Sozubir e Massimo Solenni, rispettivamente segretario, consigliere e socio FIP,

    Leggi tutto »