Cuor di carciofo gratinato e uovo di quaglia La ricetta pasquale dello Chef Pietro Arezzi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin
Condividi su email
chef PIETRO AREZZI

Cuor di carciofo gratinato, con rosso d’uovo di quaglia. È questa la gustosa ricetta che lo Chef Pietro Arezzi propone per queste festività della Pasqua.

Un piatto originale e armonioso, allo stesso tempo, oltre che richiamo delle tradizioni, che arricchisce le nostre tavole e fa riscoprire antichi sapori. Il carciofo, infatti, è ortaggio tipico delle festività pasquali e l’impiego dell’uovo di quaglia rappresenta quel tocco in più di raffinatezza gastronomica. 

Catanese doc, 38 anni, da 6 anni Executive Chef del Blu Panorama, elegante ristorante e sala ricevimenti di Aci Catena (CT), dopo una breve esperienza come Chef sulle navi da crociera, Pietro Arezzi è rientrato nella sua Sicilia per continuare a studiare e sperimentare sempre nuove ricette in cucina e con tanta voglia di raccontare l’Isola a tavola. 

Cuor di carciofo gratinato e uovo di quaglia
Cuor di carciofo gratinato e uovo di quaglia

LA RICETTA:

CUOR DI CARCIOFO GRATINATO E ROSSO D’UOVO DI QUAGLIA

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

4 carciofi,
4rossi d’uovo di quaglia,
250 g. di pancarrè,
100 g. di pecorino siciliano,
erbette aromatiche (finocchietto, prezzemolo e menta),
uno spicchio d’aglio,
sale qb,
pepe qb,
olio evo da Nocellara dell’Etna.

PROCEDIMENTO

dopo avere smontato i 4 carciofi con l’aiuto di uno spelucchino, mettiamole a bollire per 10 minuti con acqua e scorza di limone biologico; separiamo i bianchi dai rossi delle uova e, a parte, con l’aiuto di un curter prepariamo  una mollica di pancarrè, priva di bucce laterali, aggiungendo del formaggio e trito di erbette aromatiche; scoliamo i nostri carciofi, tamponiamo con un canovaccio, poggiamo i carciofi su dei tegamini da forno, spargiamoli di olio e mollica, al centro posizioniamo il nostro rosso d’uovo ancora crudo e andiamo a gratinare in forno a 180° C per 3 minuti. Il risultato sarà costituito dai nostri carciofi molto gratinati e saporiti e dal rosso d’uovo a mo’ di coche.

Buon appetito e buona Pasqua…

mood_bad
  • Non ci sono commenti.
  • Lascia un commento

    Potresti essere interessato a