Cibo e allegria a casa con il Consiglio di Sicilia

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin
Condividi su email
Il Consiglio di Sicilia_deliveries

Il ristorante di mare fondato sulla felicità porta la calda atmosfera siciliana nelle case di tutti gli Italiani

Il Consiglio di Sicilia, acclamato ristorante di pesce di Donnalucata (RG), lancia due nuove speciali proposte di delivery: Non abbattetevi e Cuciniamo insieme. 

Disponibili per la prima volta oltre il territorio siculo, è ora possibile gustare le eleganti creazioni culinarie che hanno reso Il Consiglio di Sicilia una tra le mete favorite tanto della clientela locale quanto di quella nazionale e straniera, e condividere un po’ di gioia e felicità con lo Chef Antonio Cicero e Roberta Corradin.

Il Consiglio di Sicilia_deliveries

Dopo il successo delle loro proposte lanciate nel precedente lockdown – il Delivery con Serenata ideato per supportare i musicisti, dedicato al pubblico locale, e la food box Supporta i Nostri Artigiani  originariamente destinata a Italia ed Europa, ma poi piaciuta anche in Giappone, Stati Uniti ed Emirati   – vista l’accoglienza entusiasta e l’elevata domanda da ogni dove, Antonio e Roberta estendono ora i loro progetti a livello nazionale a favore di tutti coloro che sono impossibilitati a viaggiare e muoversi verso le solari terre siciliane.

Per chi ama la buona cucina ma ha poco tempo a disposizione, lo chef Antonio Cicero ha creato il menu delivery Non Abbattetevi (disponibile da subito) una selezione di piatti finiti, ‘abbattuti’ e spediti in cassette refrigerate, pronti per essere riscaldati, impiattati e serviti al momento. Piatti di pesce come la ricca Lasagna di Mare o la fresca Spatola Ripiena, così come la portata vegetariana del Flan di Zucchine, richiedono solo un veloce passaggio al forno e composizione. Lo chef ha anche ideato un packaging anti-shock per il multi-premiato Cannolo Siciliano del ristorante: un perfetto finale da farcire al momento con la ricotta confezionata a parte in un sac-à-poche, per chiudere in bellezza.

Cuciniamo Insieme (disponibile a partire da metà Febbraio), dedicato a chi ama cimentarsi in cucina, prevede la consegna dei migliori ingredienti dell’isola, accuratamente selezionati e confezionati per ricreare a casa alcuni dei piatti più rappresentativi de Il Consiglio di Sicilia, come gli originali Bruciatini Carote e Bottarga e l’aromatico Gelo di mandarino. La particolarità, però, è che i destinatari non saranno lasciati da soli ai fornelli. Per esportare parte della cura e amorevole attenzione che hanno portato al successo il ristorante a Donnalucata, i pacchi di ogni cooking session saranno in numero limitato e alla consegna seguirà una “accoglienza” digitale di Antonio e Roberta, con spiegazione degli ingredienti, metodo per cucinarli e consigli su come ottenere il meglio dagli accostamenti dei loro sapori e consistenze. Non si tratterà di una lezione per testare abilità tecniche o con rigidi vincoli temporali, quanto piuttosto una spensierata chiacchierata su come cucinare con amore per condividere insieme i piaceri della tavola, seppur a distanza. Al punto che, per chi volesse, una volta spenti i fornelli, le telecamere rimarranno accese anche durante la cena vera e propria. Il fine è quello di ricreare insieme quella magica atmosfera che ha contribuito a posizionare Il Consiglio di Sicilia sulla mappa culinaria internazionale, e offrire ai partecipanti gli ottimi ingredienti e la compagnia degli affabili padroni di casa di Donnalucata.

Roberta Corradin dice: “Questo è un momento di instabilità e di isolamento per tanti, e di reciproca nostalgia: noi riceviamo messaggi di persone che ci dicono che non vedono l’ora di tornare, e dal canto nostro non vediamo l’ora di poterli ri-accogliere qui. La pandemia ci ha insegnato che la cura e l’amore che proviamo per ciascuno di loro è ciò che maggiormente ci definisce. Come con il ‘delivery con serenata’, vorremmo portare sulla tavola di tutti gli Italiani non solo dell’ottimo cibo: vogliamo coinvolgerci in prima persona e condividere con loro la nostra gioia”. Antonio Cicero aggiunge: “Facciamo parte di una comunità che fa affidamento su di noi e su cui, a nostra volta, noi facciamo affidamento. È una comunità di pescatori, agricoltori, artigiani appassionati. Lo scopo di queste spedizioni è anche quello di poter continuare a dar voce a loro, i migliori rappresentanti dei nostri ingredienti della regione iblea, dando così un po’ di luce a questo fosco inverno“.

Sin dall’apertura, Il Consiglio di Sicilia, che festeggia oggi oltre un decennio di elegante semplicità, costituisce lo spazio perfetto per le personali interpretazioni di Antonio delle ricette tradizionali siciliane. Il suo approccio alla cucina, unito ad una grande attenzione per l’abbondante pesce proveniente dal Mediterraneo meridionale, ha assicurato che il ristorante divenisse rapidamente – e rimane tutt’oggi – uno dei favoriti della zona. Il gazebo è stato di recente dotato di riscaldamento esterno, per l’allestimento di pranzi e cene all’aperto e performance artistiche anche durante l’inverno. Il servizio è attento e curato, un importante contributo nel creare l’atmosfera premurosa, rilassata e felice che caratterizza ogni visita a questo pregiato ristorante.

Il Consiglio di Sicilia_deliveries

La scatola Non Abbattetevi contiene ingredienti per due persone ed è ora disponibile al prezzo di €115 Euro, con consegna gratuita in tutta Italia. Costo di spedizione per le principali capitali Europee, escluse Svizzera e UK: + €30 Euro.

La scatola Cuciniamo Insieme contiene ingredienti per quattro persone e sarà disponibile a partire da fine Aprile al prezzo di €115, con consegna gratuita in tutta Italia. Costo di spedizione per le principali capitali Europee: + €30 Euro.


Per prenotare le scatole, si prega di contattare lo +39 340 944 8923 o via email info@ilconsigliodisicilia.com

mood_bad
  • Non ci sono commenti.
  • Lascia un commento

    Potresti essere interessato a