Carnevale a Palazzolo Acreide con gusto!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin
Condividi su email

Quattro giorni di divertimento, fra carri allegorici, gruppi in maschera e degustazioni di cibi della tradizione. Sarà questo il Carnevale che prenderà il via questo Giovedì 23 Febbraio a Palazzolo Acreide. Un Carnevale all’insegna dell’allegria ma soprattutto dei sapori locali, in particolare della salsiccia tradizionale che da pochi mesi ha ottenuto il riconoscimento Slow Food. Fin da quando fu organizzata la prima Sagra della salsiccia, nel 1976, il Carnevale qui si identifica con questo succulento cibo, preparato sempre allo stesso modo almeno da più di trecento anni, ossia con il Suino Nero Siciliano, il peperoncino rosso, il finocchietto selvatico ed il vino rosso.

In particolare il Sabato e la Domenica, in città si potranno respirare i profumi della salsiccia arrostita che invaderanno Piazza del Popolo uniti a quelli dei cavati (tipica pasta condita con sugo di maiale), dei ceci cotti con la cotenna e gli scacciuni, tutti piatti tipici della tradizione del carnevale proposti dall’Associazione di Cuochi “Vicoli&Sapori”, che riunisce nove ristoratori impegnati nella valorizzazione dell’offerta gastronomica del territorio e che in questa occasione saranno coadiuvati da altri commercianti di Palazzolo.

La Domenica, alle ore 12.00, in Piazza del Popolo, sarà organizzato uno speciale pranzo dedicato al recente riconoscimento del Presidio Slow Food per la Salsiccia e al Premio Best in Sicily che ha decretato Palazzolo Acreide “miglior comune siciliano per l’offerta enogastronomica”. Le eccellenze tutte del territorio, comprese anche la ricotta ed il  maiale nelle sue svariate declinazioni, saranno così proposte in un pranzo all’aperto. “Sono davvero in molti che stanno contribuendo alla buona riuscita di questa edizione del Carnevale –afferma Paolo Didomenico, Presidente dell’Associazione- e ci teniamo che quest’anno sia una grande festa dove si possa maggiormente esaltare una nostra preparazione tipica di cui andiamo fieri ossia la salsiccia, da sempre apprezzata fra i gourmet ”.

Sarà una bella occasione per conoscere e vivere  uno dei carnevali più antichi di Sicilia che alcune carte d’archivio daterebbero 1663 e prender parte a tanti momenti di festa, da quelle riservate ai più piccoli che il Giovedì pomeriggio potranno partecipare ad iniziative culinarie per loro ideate preparando ricette di carnevale, agli spettacoli musicali in programma sia la Domenica che il Martedì sera.

 

 

mood_bad
  • Non ci sono commenti.
  • Lascia un commento

    Potresti essere interessato a