Brillanti Chef e Cooking Show: “Sicilia da Gustare” a RHS 2021

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin
Condividi su email
RHS

È stato il gradevole contesto di “RHS – Ristora Hotel Sicilia” ad accogliere la prima, ufficiale presentazione della nostra Guida “Sicilia da Gustare”. La fiera interregionale di Confcommercio, XVII edizione, allestita al centro fieristico di Bicocca, alle porte di Catania, è stata infatti il piacevole palcoscenico dove sono stati presentati alcuni dei prestigiosi chef che fanno parte della nostra Guida e che hanno realizzato cooking show, mentre la nostra Redazione era presente qualche stand più avanti, in continuo fermento con interviste e dirette social. 

“Siamo stati davvero lieti di intervenire da protagonisti in un evento così importante, dedicato al mondo della ristorazione e dell’hotellerie, come RHS – ha detto Carmelo Pagano, editore di Sicilia da Gustare – e, soprattutto, siamo stati felici di accogliere e presentare sul palco alcuni dei nostri brillanti chef in Guida. I piatti da loro realizzati hanno esaltato ulteriormente le tante produzioni di eccellenza dell’agroalimentare siciliano, che è tra l’altro uno dei nostri grandi obiettivi. Voglio, infine, ringraziare – ha concluso Pagano – la nostra Redazione, per essersi spesa in queste giornate intense e gratificanti”. Ed eccoli, allora, i cuochi che, da una parte all’altra della Sicilia, sono stati chiamati ad intervenire, tra pentole e fornelli, presentati dal nostro Direttore Antonio Iacona e dai colleghi di Redazione Federica Genovese e Piero Rotolo, mentre Viviana Prester, nostra Project Manager, ha coordinato gli interventi degli chef sul palco e la postazione di Sicilia da Gustare con il prezioso supporto del direttore creativo Luca Giunta e del responsabile social Alberto Arcidiacono. Presente anche la collega giornalista Giusy Messina, che ha realizzato numerose interviste. Gli chef intervenuti, dunque, sono stati:

Angelo Genna del ristorante Diegolina di Guarrato (Trapani), che ha realizzato il piatto “La ricetta svuota frigo”;

Davide Di Marco del ristorante La Cavalera di Augusta (Siracusa), che ha cucinato il “Piatto di stagione”;

lo chef MaxBallarò del ristorante Ambrosia del Doric Boutique Hotel di Agrigento, intervenuto assieme al titolare architetto Enzo Agrò, realizzando il piatto “Low Cost – High Taste”;

Giuseppe Geraci del ristorante Modì di Torregrotta (Messina), con il piatto “Il gusto del benessere”;

Pasquale Caliri del ristorante Marina del Nettuno di Messina, con il suo “Dolce Natale”;

Luca Miuccio dell’Hotel San Pietro di Taormina (Messina), con “La ricetta delle feste”;

Alberto Angiolucci di Angiò a Catania, con il suo “Piatto freddo”;

Ciro Cangiano di Scabé a Catania, con il suo “Cavallo di Battaglia”; ed infine il maestro panificatore

Francesco Arena da Messina con le sue preparazioni di panificazione e con il supporto del cuoco-contadino Gesualdo Faulisi di Caltavuturo (Palermo).

Titolo significativo dei cooking show: “8+1 pagine da Gustare”, 8 temi culinari diversi interpretati dai nostri chef, con il supporto tecnico della strumentazione di Zanussi Professional, partner di Sicilia da Gustare e di RHS e rappresentata dal responsabile per il Sud Italia Stefano Barbagallo. Fondamentale il contributo di Merola Mondo Alberghiero che ha corredato gli chef di tutto il necessario per la preparazione dei loro piatti, degustati dal pubblico nei moderni piatti compostabili TusiBio di Maurizio Rubbera. Tutti i partecipanti sono stati congedati ricevendo in dono un prezioso piatto artigianale in vetro realizzato da Thalass Glass Plates Design di Alessandro di Rosa.

mood_bad
  • Non ci sono commenti.
  • Lascia un commento

    Potresti essere interessato a