Site logo

A Milazzo, la pizza è d’autore dal 13 al 16 aprile.

Festival della Pizza Milazzo-pizzaioli Piedimonte Porzio

Guest Star, Enzo Piedimonte e Errico Porzio e la special pizza dei ragazzi diversamente abili.

Estro, passione ed esperienza, il tutto per un evento esclusivo incentrato su un’espressione dell’italianità, il “Festival della pizza d’autore”! Un’occasione per i tanti amanti della pizza che, dal 13 al 16 aprile sul lungomare Marina Garibaldi di Milazzo, potranno degustare iconiche pizze preparate da selezionati pizzaioli locali e dai più rinomati per il loro notevole successo nel panorama italiano.Promossa dal primo cittadino, Giuseppe Midili e organizzata in modo capillare dal noto pizzaiolo d’origine napoletana, Enzo Piedimonte, in collaborazione con l’Assessore sport e turismo, Giuseppe Abbriano, questa prima edizione del “Festival della pizza d’autore” sarà un’opportunità per valorizzare il territorio e i suoi prodotti d’eccellenza.“È la prima edizione, ma sono soddisfatto del lavoro organizzativo che abbiamo fatto curando tutto nei minimi dettagli.

Siamo una bella squadra, pronta a scendere in campo e a dare vita ad un qualcosa di memorabile – afferma il pizzaiolo, Enzo Piedimonte – Abbiamo coinvolto 10 specialisti del mondo pizza che nei rispettivi stand prepareranno le classiche pizze, Margherita e Marinara, nonché una pizza speciale con la quale poter esprimere la propria personalità”.Il “Festival della pizza d’autore” volge uno sguardo anche ai ragazzi speciali, nello specifico dell’Associazione Aias di Barcellona Pozzo di Gotto, che saranno impegnati in un laboratorio a loro dedicato durante il quale potranno cucinare insieme agli chef. A dare valore aggiunto all’evento anche la presenza di una special guest del mondo della pizza, Errico Porzio, che coinvolgerà i presenti in una masterclass.“Pur essendo un pizzaiolo di vecchia generazione, la mia pizza non è una tradizionale assoluta, ma una tradizionale moderna dettata principalmente da impasti a lievitazione più lunga, idratazione più alta, cotture più basse e miscele di farine.

Festival della Pizza Milazzo

All’evento porterò la pizza Partenope, una rivisitazione della classica pizza Margherita – afferma Errico Porzio – Ritengo che la pizza napoletana si sposi bene con il concetto di sicilianità in quanto, non solo sta riscuotendo ampio successo anche in Sicilia, ma soprattutto perché devo ammettere che tra i prodotti da noi ampiamente utilizzati primeggiano quelli d’eccellenza siciliana, come il datterino siciliano, il pesto di pistacchio, i capperi di Pantelleria”.Grazie al “Festival della pizza d’autore” si torna a parlare del variegato mondo della pizza che negli ultimi anni appare in grande fermento e travolto da un intenso processo di evoluzione dettato da una costante ricerca e voglia di innovazione.

Ultimi articoli

Seguici

  • No comments yet.
  • Aggiungi un commento

    Potresti essere interessato a