Premio Packaging | Sicilia da Gustare
Home News 8° Premio Packaging: un successo nonostante lo sciagurato 2020

8° Premio Packaging: un successo nonostante lo sciagurato 2020

by Antonio Iacona
0 commento 309 visualizzazioni

È stata in forse fino all’ultimo ma poi anche quest’edizione  è riuscita al meglio. Ecco tutti i premiati 2020

“Nonostante la situazione italiana e mondiale, il Premio ha il suo appeal anche per il pubblico di Castellammare del Golfo. La gente partecipa all’evento, è curiosa delle novità sul mercato dell’agroalimentare, si interessa e vive questo appuntamento con entusiasmo. Unico rammarico, per il Golden Pack, è che ancora la Sicilia arranca un po’, non riuscendo ad avere un prodotto che possa primeggiare nel settore del concorso. Sul fronte dell’olio, invece, l’isola ha fatto passi da gigante, da anni la Sicilia vince e conquista il podio. E poi, c’è la grande novità dei liquori e distillati a cui ci siamo aperti. Il nostro direttore Piero Rotolo è un grande appassionato di questo mondo e siamo riusciti a coinvolgere i professionisti dell’ANAG”. 

Francesco Turri parla della Sicilia, e in particolare di questa parte di isola occidentale, Castellammare del Golfo (Trapani), come se fosse sua. Ed in parte lo è! Lui, ferrarese nello spirito e nell’accento, nell’amore per il vino e per la buona cucina, per gli aspetti gioiosi della vita, che ha portato qui 8 anni fa questo ormai ambito Premio Mediterraneo Packaging, dedicato (come dice lo stesso titolo) al miglior packaging del vino e dell’olio e, grande novità, adesso anche ai distillati. Turri è editore di EgNews, giornale digitale di enogastronomia tra i più letti e cliccati da appassionati e addetti ai lavori, diretto da un siciliano, proprio di Castellammare: Piero Rotolo, docente colto e preparato, che ad ogni edizione mette cuore e anima perché tutto riesca al meglio. 

E i due amici e colleghi, il ferrarese e il trapanese, ci sono riusciti anche quest’anno, in questo sciagurato 2020 che fino all’ultimo ha tenuto in forse anche il Premio, oltre alla nostra stessa libertà di movimento. Non nascondiamo che anche noi di Sicilia da Gustare abbiamo gioito ricevendo infine il gradevole invito a partecipare alla tre giorni, 7, 8 e 9 agosto, per quella sensazione di meravigliosa normalità che a volte assume la vita inaspettatamente.  

Così, lo avrete già compreso, il Premio si avvia al suo decennale, nel 2022, ma Francesco Turri non ci pensa proprio. Sa solo che si tratterà di una grandissima festa, ma per il resto nelle sue dichiarazioni si è concentrato su questa edizione ben riuscita, nonostante tutto. 

“Dobbiamo far comprendere – ha detto Turri – che quando premiamo un’azienda, a parlare attraverso quella etichetta è un intero territorio, è il lavoro intellettuale, culturale e manuale di intere squadre e che questo serve moltissimo all’economia. Purtroppo quest’anno non ci sono state partecipazioni dall’estero, ma in passato abbiamo avuto concorrenti aziende da Francia, Croazia, Slovenia, Libano, Turchia, costituendo una vetrina internazionale per l’intera Sicilia”. 

Ed eccoli i vincitori dell’8^ edizione 2020 del Premio Packaging Mediterraneo. Astoria Vini con Fashion Victim Unica Brut, Secolo 21 con l’olio extra vergine Moresca e Bottega con Bacûr Gin, si sono aggiudicati rispettivamente il Golden Pack per la categoria vini, oli e distillati/liquori, alla cerimonia di premiazione svoltasi alla villa comunale di Castellammare del Golfo. In tutto sono state 23 le aziende premiate, 17 sono aziende siciliane e 6 aziende del Nord Italia, ma solo tre si sono aggiudicate la super etichetta d’oro. Nel corso della manifestazione sono stati consegnati anche tre premi speciali dall’Istituto “Mattarella-Dolci”. All’azienda Santa Tresa e a Diliberto oli è andato il Premio Speciale Immagine Coordinata, mentre all’azienda Domenis1898 è andato il Premio Speciale Innovazione. Il Premio Auroflex enologo emergente è andato a Mariangela Magaddino, dell’azienda Magaddino Vini di Castellammare del Golfo, che assieme ai fratelli nel 2016 ha dato una svolta all’azienda di famiglia, avviando la prima vinificazione, con risultati eccellenti. 

Alla premiazione erano presenti i giornalisti di settore, in rappresentanza di 12 testate e Video Sicilia ha mandato in diretta sui propri canali la manifestazione. Sponsor della manifestazione, Auroflex e Antica Maccherroneria.

Elenco premiati

Aziende vinicole:

Santa Tresa

Cortese

Funaro

Candido vini

Gorghi Tondi

Terre di Bruca

Cantine Vinci

Cantine Patria

Cossentino

Salvatore Tamburello

Casale del Frate 

Conte di Rocca Sicula

Marino vini

Antonutti vini

Astoria

Gaggioli

Aziende Olearie

Secolo 21

Az. Agric. Evo Sicily

Di Liberto

Tinaco

Distillati e liquori

Domenis

Bottega

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito Accetta Leggi tutto