4 chiacchiere con… Lila Bentivegna

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin
Condividi su email
Hostaria del Vicolo | Sciacca | Agrigento

Passione e semplicità nel cuore di Sciacca

Nel pieno centro storico di Sciacca, in un caratteristico vicolo che congiunge le due vie principali, si trova il ristorante Hostaria del Vicolo dove la Chef Lila Bentivegna ama impastare le farine di grani antichi e rivisitare le ricette della nonna.

Una tradizione rinnovata che mescola insieme colori forti e tinte sfumate, creatività e fantasia capaci di farvi viaggiare tra ricordi, esperienze e suggestive visioni di sicilianità.

Per conoscere meglio la sua visione del mondo gastronomico, l’abbiamo intervistata per voi.

Chi sei e cos’è la cucina per te?

Il luogo in cui riesco ad esprimere me stessa, dove mi sento sicura di me.

Ci racconti com’è nata la tua passione?

Nel ristorante di papà, sono cresciuta qui, con le sue passioni e le sue idee, lui mi ha trasmesso tutto ciò che sono ora.

Come definiresti la tua cucina?

Una rivisitazione delle ricette della mia terra e soprattutto delle mie nonne.

È possibile innovare mantenendo salde le proprie radici?

Assolutamente sì, è quello che più amo fare.

In che modo il territorio entra nella tua cucina?

Attraverso le antiche ricette della tradizione e dei prodotti tipici.

Qual è e come è nato il tuo cavallo di battaglia?

La minestra con le sarde della mia nonna Lilla, nata appunto da una sua antica ricetta.

Quale ingrediente ritieni indispensabile per il tuo lavoro?

La passione e la semplicità.

Date un’occhiata alla scheda dell’attività

mood_bad
  • Non ci sono commenti.
  • Lascia un commento

    Potresti essere interessato a