14 chef uniti per la serata benefica “Il Faro- Famiglie oltre la disabilità”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin
Condividi su email

Il 28 Giugno a Calatabiano (CT) un evento enogastronomico eccezionale per finanziare il progetto “Impara giocando” a supporto dei bambini diversamente abili

Sant’Agata Li Battiati (CT) – Solidarietà e gusto si legano a doppio filo alla serata organizzata da “Il Faro – Famiglie oltre la disabilità” che si terrà il prossimo 28 Giugno presso il Castello di San Marco Charming Hotel di Calatabiano (CT).

Nell’esclusivo giardino arabo della struttura arriveranno 14 chef da tutta la Sicilia ed oltre, campioni di generosità che indosseranno le loro giacche bianche e si cimenteranno nella preparazione di un piatto signature che rappresenti la loro storia, la loro cucina e il territorio da cui provengono.

Ben 14 i cuochi del dream team eccezionale che darà gioia e sapore all’occasione: insieme ai resident chef Giuseppe Bonaccorso e Isidoro Messina del Castello San Marco e agli chef coordinatori Luca Miuccio e Gaetano Procopio ci saranno anche Vincenzo Cinardo, Orazio Cordai, Pino Cuttaia, Vincenzo Di Falco, Salvatore Gambuzza, Max Mariola, Alessandro Ravanà, Gianluca Renzi, Angelo Treno, Alfio Visalli.

Ancora una volta vino e cibo saranno condivisione e sostegno anche per l’associazione benefica che nel comune etneo di Sant’Agata Li Battiati in provincia di Catania, fornisce supporto alle famiglie con bambini e ragazzi affetti da disabilità motorie e neurologiche.

L’obiettivo è raccogliere fondi per realizzare il progetto “Impara giocando” che doterà uno spazio riabilitativo a misura di bimbo in un contesto verde e attrezzato per le esigenze specifiche, un goal che potrà essere raggiunto attraverso i contributi di partecipazione alla serata e alle donazioni di cui l’associazione necessita.

“Il desiderio è creare un’isola che non c’è: un luogo che risponda alle necessità riabilitative e ludiche dei nostri bambini – spiega la presidente dell’associazione Claudia Condorelli – fare inclusione in una struttura idonea è importante per normalizzare e semplificare la quotidianità già molto complessa dei nostri piccoli guerrieri e delle loro famiglie”.

L’atteso evento è organizzato in osservanza di tutte le regole anti Covid-19 e gode dei prestigiosi patrocini della Regione Siciliana Assessorato al Turismo, Sport e Spettacolo, del Comune di Calatabiano, del Comune di Catania, della Città Metropolitana di Catania.

La serata si svolgerà all’aperto e prenderà il via sulle note jazz della band Evolution Brass, non mancheranno i momenti comicità grazie alla presenza con l’attore Gianluca Impastato.

Per partecipare contattare l’associazione:

segreteria@famiglieoltre.it

3470930752

www.famiglieoltre.it

Si ringraziano gli sponsor:

Deco’ Gourmet Sant’Agata  li Battiati gruppo Arena, Ecolandia, Ais Catania, Verdamaro,Santoro Conserve,Taurme’, Azienda Mulinello, Birrificio dell’Etna, Birrificio Namastè, Birrificio Paul-Bricius, Birrificio Timilia, Birrificio Irias, AIS Sicilia, Associazione Le Donne del Vino , Firriato,Vini Murgo, Tenuta Valle delle Ferle, Di Giovanna Vini, Progetto  di Vino, Casa Grazia, Ecoambiente, SicilSaldo Montaggi Industriali, Caseificio Bompietro, Cielo Terra Mare,  Distilleria Giovi, Fontalba, Electrolux Professional, Fattoria del Casale, Free Ice, Formaggi Cavalli, Il Cavalcatore, Itop Sicilia, Salumificio Agostino, Macelleria Giardina, Moderno Opificio del Sigaro Italiano, NewVecagel, Rosso di Mazara, Sikulus, Sibat Tomarchio, Tomarchio pasticceria siciliana, Zanussi. 

mood_bad
  • Non ci sono commenti.
  • Lascia un commento

    Potresti essere interessato a